L’amore vero è disinteressato, è gratuito

I saggi risplenderanno come il firmamento; hanno indotto molti alla giustizia, risplenderanno come le stelle per sempre. (Cf. Dn 12,3)

…l’amore vero è disinteressato, è gratuito: non si ama per ricevere un favore in cambio! Questo è interesse; e tante volte nella vita noi siamo interessati. (…) C’è una relazione che va oltre le logiche dell’interesse e del calcolo. Questo vale… nelle nostre relazioni umane e sociali: quando cerchiamo soprattutto il soddisfacimento dei nostri ....continua a leggere --->

La politica è arte del bene comune se accetta l’idea di comunione

Mentre si ritorna ad agire nelle proprie attività quotidiane desidero offrire un contributo che favorisca relazioni positive fra tutti indispensabile per un autentico cammino comune. Potrò sembrare un ingenuo, un illuso, che quanto proposto sia un paradosso ma non è così perché se si ha uno sguardo libero da ogni condizionamento si comprende con chiarezza che le divisioni ci rendono nemici e quindi che soltanto la ricerca paziente dell’l’unità nella diversità crea le condizioni per realizzare davvero il bene della nostre comunità e dell’Italia stessa.
Questa riflessione ....continua a leggere --->

Due luci sempre accese che ci spronano ad amare

In questi giorni ci sono state due ricorrenze davvero molto speciali.
La prima domenica in cui si è ricordato l’11° anniversario della barbara uccisione di Angelo Vassallo “Sindaco pescatore” (05/10/2010). Egli ha pagato con la vita l’essersi messo con ammirevole altruismo a servizio della sua comunità di Pollica (Campania) con il coraggioso obiettivo di riportare nella sua amata terra una politica della legalità e del rispetto dell’ambiente. Ricordarlo è doveroso proprio perchè il suo generoso esempio adesso continui a rimanere vivo nell’impegno di ....continua a leggere --->

Da dove ripartire? Amare subito nell’attimo presente!

Dopo le vacanze è sempre un po’ difficile ricominciare perchè si porta vivido in cuore il ricordo dei meravigliosi paesaggi di montagna, l’immensità del mare… cioè tutto quanto si è ammirato insieme alla gioia vissuta, e ciò fa sentire faticoso riprendere le impegnative attività quotidiane: tanto è facile infatti ambientarsi a ciò che è bello, piacevole e riposante, tanto pesa tornare ad affrontare la routine di ogni giorno con tutta la sua complessa problematicità.
Come dunque affrontare con serenità l’impegnativo rientro il quale può anche essere percepito perfino ....continua a leggere --->