Rapporto fra Trinità e Eucarestia

Continuo a seguire gli avvenimenti politici ma non lascio più che essi influiscano negativamente su di me in quanto li vado percependo sempre più come un doloroso travaglio e per questo sono proteso unicamente verso il nuovo che, seppur lentamente, va nascendo: una politica animata dalla fraternità.                                                             Essa infatti crea realmente le condizioni per una partecipazione davvero corale e in questo modo permette proprio a tutti di concorrere ad attuare politiche di fraternità. Con l’intento quindi di contribuire a sostenere ciò condivido in ....continua a leggere --->

L’opera d’arte più alta

 

 

 

 

…di fronte ad ogni “perché” della vita personale la risposta psicologicamente sana e costruttiva sta sempre nel non recriminare, non analizzare, non ripiegarsi, non disperare, ma nel continuare ad aprirsi, ossia a trascendere se stesso nell’accettare come “doni” anche quei momenti di oscurità, di insicurezza, di solitudine, di irrazionalità o di assurdo ....continua a leggere --->

Serve una rivoluzione culturale e di pensiero

Tre brevi ma essenziali aspetti per comprendere i passi da fare per passare dalla individualità alla fraternità, i quali non riguardano solo le nostre relazioni ma anche gli stessi ambiti in cui siamo chiamati ad agire… politica compresa.

INDIVIDUO/PERSONA                                                                                                Oggi nel sentire comune, i termini individuo e persona sono utilizzati come equivalenti e interscambiabili, perdendo di vista l’aspetto della ....continua a leggere --->

A proposito del diritto di… cittadinanza!

Come sappiamo in questi giorni al Senato si sta dibattendo, purtroppo in un clima di durissima contrapposizione, la proposta di legge per il diritto di cittadinanza degli stranieri – lo ius soli – già approvata alla Camera nel Settembre 2015. Al riguardo condivido questo interessante articolo Non è una questione di prospettive ma di opportunità. Un articolo non basta ma la trattazione richiederebbe più articoli, di Antonella Crippa, a cui sono legato da un’amicizia davvero fruttuosissima, la quale svolge un’intensa attività professionale, ....continua a leggere --->