Buttiamoci ad amare!

Abituati a consumare velocemente ogni cosa ci siamo illusi che anche per la pandemia fosse stato così, ma questa volta le cose non stanno andando per nulla così. Per questo la fatica comincia a farsi sentire alimentando un senso di prostrazione e le misure restrittive che ci vengono imposte diventano sempre più insopportabili.
Perché però questa nostra fragilità non finisca per farci soccombere è determinante sostenerci insieme nell’alimentare uno spirito comunitario ed essere così un trascinante esempio anche per le nuove generazioni che rischiano di pagarne il prezzo più ....continua a leggere --->

“Iniziare processi più che di possedere spazi”.

Usciremo positivamente da questa preoccupante crisi politica nella misura in cui, soprattutto in un momento così terribile, ciascuno – premier, governo, maggioranza e minoranze comprese – ammetterà lealmente le proprie responsabilità in modo particolare nel non aver voluto dare credibilmente la disponibilità ad attuare un dialogo che fosse il più ampio possibile.
Per questo dunque auguro che il confronto che adesso si aprirà in Parlamento sia vissuto con grande onestà intellettuale e lo sarà davvero a condizione che tutti sapranno fare proprio questo pensiero di un ....continua a leggere --->

L’ideale del mondo unito si fa strada 

Se noi ci battiamo per un mondo unito e facciamo delle piccole azioni che sembrano niente di fronte alla disunità che c’è nel mondo, alle guerre che c’è nel mondo… vi sembrerà di non fare niente, invece create un opinione pubblica, create, create finché tutti pensano: ma forse è giusto puntare sul mondo unito perché o ci uniamo o moriamo tutti (…). Come adesso è entrato il movimento ecologico per cui come uomini noi sentiamo che è giusto, mentre non c’era neanche il nome prima ecco, così l’ideale del mondo unito entrerà, entrerà, entrerà e si fa strada e i giovani la faranno sempre più propria, si ....continua a leggere --->

Questo è tempo di costruttori

È stato proprio un grande discorso di fine anno quello pronunciato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: ecco evidenziati alcuni significativi passaggi.

Aspiriamo a riappropriarci della nostra vita. (…)
Nella prima fase, quando ancora erano pochi gli strumenti a disposizione per contrastare il virus, la reazione alla pandemia si è ....continua a leggere --->