Contemplare la bellezza riflessa nella natura

Mai come quest’anno le vacanze hanno un sapore del tutto speciale proprio perché sono state precedute da un periodo di grandissima sofferenza e ciò a causa della pandemia che improvvisamente a sconvolto drammaticamente la nostra quotidianità richiamandoci così proprio tutti all’essenzialità.
Per questo le vacanze possono diventare più che mai una imperdibile opportunità per contemplare la bellezza della natura e in questo modo renderci conto che, come in essa tutto è reciprocamente unito dall’amore, anche noi dobbiamo tendere ad amarci gli uni gli altri proprio perché siamo ....continua a leggere --->

Non stare fermi a guardare la notte ma affrettare l’alba

Si può affermare senza alcun dubbio che l’aforisma più celebre fra quelli citati da Giulio Andreotti è questo: «Il potere logora chi non ce l’ha». Le vicende politiche però dimostrano che il potere logora anche chi ce l’ha e, riguardo al governo nazionale, ne è una lampante conferma i continui, laceranti cambi di maggioranza durante la stessa legislazione.

È del tutto evidente quindi che in questo contesto appare quantomeno difficilissimo che quanti esercitano ruoli istituzionali riescano ad avviarsi davvero verso una ....continua a leggere --->

La politica come crocevia di relazioni fraterne

Oggi più che mai siamo tutti chiamati ad attuare la fraternità per dar vita ad una nuova cultura di stare insieme. Questo rispetto alla politica significa che occorre credere fermamente che tra cittadini ed eletti, tra maggioranza e minoranza, tra differenti forze politiche, è urgente attuare il dialogo quale unica chance possibile il quale per essere costruttivo esige un ascolto paziente, rispettoso e reciproco.
Il dialogo così vissuto infatti permette un “clima veramente fraterno”, perché creato grazie all’atteggiamento di “ciascuno di porsi al posto dell’altro”, in modo ....continua a leggere --->

Partendo dai cittadini

“Penso che bisogna ripartire dall’idea del bene comune. Cercare di mettere nell’anima dei nostri il bene comune che vuol dire il bene di tutti. Credo che bisognerà fare qualche cosa per conoscere di più i politici, per influire. Io penso che c’è una potenzialità per influire sul mondo della politica anche in Italia, perché se no non so come si andrà a finire. (…) Questa è una cosa che dovrebbe essere al vertice delle nostre scelte, cioè che cosa serve veramente al bene comune, non al bene di una persona o di un’altra persona.
Se noi abbiamo una spiritualità di comunione ....continua a leggere --->