A proposito ancora di riforma elettorale…

In questi giorni è tornato ad infiammarsi  il dibattito sulla riforma della legge elettorale in quanto la commissione del Senato ha messo a punto un testo base che però, va specificato, non è maturato attraverso un largo consenso ma con il contributo della sola ormai vecchia maggioranza e cioè da Pdl, Lega, Udc.

La forte contrapposizione che si è innescata tra le due coalizioni è dovuta nello specifico al contestatissimo premio di maggioranza con il quale garantire a chi ottiene il maggior consenso (e non chi “vince” perché non si tratta di una gara di… bocce bensì di un servizio da svolgere…), la ....continua a leggere --->