La sincerità non è un difetto ma una fondamentale virtù

Mentre la campagna elettorale prosegue in un clima sempre più arroventato noto con disapprovazione come i leaders, mentre sono sempre pronti a scambiarsi giudizi taglienti, non sentano assolutamente il bisogno di fare anche la più piccola autocritica (ne a livello nazionale ne regionale) e ciò mi ha portato a chiedermi: ma è mai possibile che la gravissima situazione nella quale siamo finiti non sia proprio colpa di nessuno? Ho notato che perfino nei vari comunicati stampa dei diversi movimenti ecclesiali che stanno diffondendo in occasione di queste elezioni vengono denunciate le cause ma… non i responsabili!

È del ....continua a leggere --->

Una buona politica non la si fa’ da soli

Ieri mattina ho scritto su facebook  che può darsi che mi sbagli ma vedo che come cittadini è molto difficile parlare di politica e può essere che questo dipenda dal fatto che ciò richieda la fatica di mettersi in discussione. Se fosse così permettetemi di porre un interrogativo: se non ripensiamo il nostro stesso modo di agire come potremo davvero favorire quel cambiamento di cui ha urgentemente bisogno la politica e che tutti a parole diciamo di volere? Non tener in debito conto poi una prassi politica consolidata da anni di demagogia e di superficialità significa essere complici di coloro che continuano a impedire il rinnovamento politico perfino dei ....continua a leggere --->

Bersaglio centrato!

Riguardo al post che ho pubblicato sabato 26 dal titolo ‘Il Paese si governa soltanto con il contributo di tutti’ mi è arrivato, tramite mail, un commento molto interessante da Giorgio, che ringrazio molto, e per questo dunque ritengo importante condividerlo con tutti voi.                                                                                                                                               Per comprendere meglio il suo prezioso pensiero forse vale la pena ricordare i fatti a ....continua a leggere --->

Dalla democrazia competitiva alla democrazia deliberativa

Occorre riscoprire la politica e per fare questo è fondamentale che anche i cittadini siano messi in grado davvero di poter esercitare da protagonisti la loro sovranità in quanto il loro contributo è altrettanto determinante per la qualità stessa della democrazia. Ma per rendere possibile ciò bisogna capire che è indispensabile andare oltre i partiti personali proprio perché essi sono un pericoloso ostacolo in quanto impediscono che i vari soggetti del processo democratico interagiscono attivamente fra loro. Se dunque vogliamo davvero che avvenga un deciso cambiamento rispetto a questa negativa prassi politica che da troppo tempo si impone del nostro ....continua a leggere --->