Alternanza e competizione (2° parte)

Le regole della democrazia, ad esempio, prevedono l’alternanza al potere e la competizione per raggiungerlo: le elezioni sono uno dei momenti più importanti nei quali si esprime l’uguaglianza dei cittadini e la libertà di proporre e di scegliere. Come tutte le realtà umane, anche la competizione politica racchiude due facce; ed è il modo di viverla che determina la sua qualità. Se l’obiettivo della politica fosse quello di spaccare la città (il Paese), allora la lotta potrebbe essere concorrenza combattuta senza esclusioni di colpi, da nemico a nemico.

Ma se la politica consiste ....continua a leggere --->