La sovranità appartiene al popolo

Seguendo ieri le consultazioni ho avuto la conferma che il rinnovamento della politica sarà davvero possibile soltanto quando noi cittadini/elettori ci lasceremo guidare nelle nostre scelte dalla ragione e dalla oggettività anziché lasciarci condizionare dall’emotività e dalle apparenze.
Se infatti dalle elezioni è emerso un quadro ancora più complicato di quanto lo era già ciò è dovuto soprattutto al fatto che noi non abbiamo saputo attuare un discernimento personale e comunitario approfondito così da riuscire soprattutto a distinguere le proposte dalle chiacchere e slogan il cui obiettivo era solo quello di parlare alla pancia invece che ....continua a leggere --->