Una scelta fraterna

Quasi fossi anch’io uno di coloro che oggi siederanno in Parlamento ho voluto nel pomeriggio di ieri rivedere un documentario sulla vita di Pertini e non sono riuscito a trattenere la commozione davanti al suo fulgido esempio con il quale ha saputo dare grandissima dignità alle Istituzioni e nobilitare la stessa politica. In modo particolare sono rimasto di nuovo molto colpito dal ricordare che inizialmente lui non era uno dei candidati prescelti, ma che soltanto man mano che le votazioni si susseguirono la sua persona emerse e venne condivisa: il Presidente infatti che diventerà il più amato dagli italiani fu eletto dopo ben 9 giorni e al 16° scrutinio ....continua a leggere --->