Fare spazio a Lui perché sia fra noi

Per dare continuità a quanto pubblicato sabato e lunedì desidero oggi aggiungere un altro tassello veramente essenziale e cioè che per realizzare la spiritualità di comunione o dell’unità è necessario come ha detto il vescovo tedesco Klaus Hemmerle: “Diventare comunione che realmente attrae, che dà testimonianza autentica. Essere comunione, in cui il mondo nella sua fragilità e divisione possa riconoscere come sia possibile l’unità. Certo questo non è così facile. Tutto ciò costa, e implica tutto l’intimo sforzo e tutta la radicalità dell’essere cristiani per fare realmente spazio a Lui, perché egli possa essere in mezzo a noi ”. ....continua a leggere --->

Un governo a responsabilità limitata

Ho trovato interessante l’articolo di Alberto Lo Presti riguardo all’azione del governo Letta, di cui ho utilizzato il titolo per questo stesso post, perché offre degli spunti di lettura davvero utili e a questo riguardo riporto almeno qualcuna delle sue significative affermazioni in modo che ci sollecitino a leggerlo e ci faccia così riflettere.

Il governo Letta ha portato gli acerrimi nemici attorno allo stesso tavolo, creando un inedito clima disarmato, che ha avuto un effetto visibile nelle recenti elezioni amministrative, ....continua a leggere --->

Vivere con specchiata esemplarità

Video

Riguardo alla sentenza di condanna emessa lunedì nei confronti di Berlusconi ho avuto modo di sentire i vari commenti, di leggere gli articoli apparsi sulle diverse testate giornalistiche e ciascuno ha evidenziato, con tinte più o meno fosche, i possibili scenari che adesso possono aprirsi, i penalizzanti riflessi sulla politica nazionale e naturalmente soprattutto rispetto alla tenuta del governo: quello che infatti più preoccupa, e fa soffrire, è che inevitabilmente si alzeranno ancora di più i muri della contrapposizione tra le differenti forze politiche.
Per questo, cioè proprio perché offre una lettura diversa e che io condivido, ho ....continua a leggere --->

Un prezioso contributo

Nel mio continuo navigare alla ricerca di spunti che sostengano la visione e l’attuazione della fraternità ho avuto la fortuna di leggere questo interessantissimo pensiero che vi riporto e che è pubblicato sul sito dell’Istituto Universitario Sophia (IUS), fondato da Chiara Lubich si trova a Loppiano (FI), che vi invito a visitare in quanto esso è un laboratorio di sperimentazione interdisciplinare e interculturale e dunque un’esperienza veramente molto interessante.

Un pensiero che nella sua brevità l’ho trovato davvero molto prezioso in quanto è una ....continua a leggere --->