Un nuovo modo di comunicare

Pensando che forse può sfuggire alla nostra attenzione oggi desidero evidenziare in particolare ancora un documento eccezionale e cioè le risposte che Papa Francesco ha rilasciato, nel viaggio di ritorno dal Brasile, a una settantina di giornalisti che viaggiavano con lui. Ciò che suscita davvero una grande meraviglia è il fatto che egli abbia risposto con inusuale schiettezza, sorprendendo per questo gli stessi giornalisti, a tutte le richieste, da quelle personali e anche a quelle più delicate e spinose che agitano ....continua a leggere --->

Riabilitare la politica

Ancora Papa Francesco sempre nel discorso pubblicato ieri ha affermato con illuminata lungimiranza che: “Il futuro esige oggi l’opera di riabilitare la politica, riabilitare la politica, che è una delle forme più alte della carità ”. La difficilissima crisi che il nostro Paese sta attraversando esige urgentemente a tutte le differenti forze politiche di impegnarsi proprio per riabilitare la politica. Proviamo allora a verificare se le tre principali (Pd, Pdl e M5S) stanno andando in questa direzione, cioè se sanno guardare il futuro “con lo sguardo calmo di chi sa vedere la verità”. La mia naturalmente è una ....continua a leggere --->

Scommettere sul dialogo, sulla cultura dell’incontro

Venerdì, 26 luglio 2013, Papa Francesco ha incontrato la classe dirigente brasiliana alla quale si è rivolto con un discorso fortissimo i cui contenuti, pur avendo presente che egli si riferiva alla specifica culturale di quella nazione, riguardano proprio tutti e a dirlo è lo stesso Papa Francesco in quanto iniziando ha affermato: “Quanti, in una Nazione, hanno un ruolo di responsabilità, sono chiamati ad affrontare il futuro “con lo sguardo calmo di chi sa vedere la verità ”. Poi ....continua a leggere --->

Accendere nei giovani la fiamma

Mentre insieme a Papa Francesco si entra nel vivo della Giornata Mondiale della Gioventù, che si sta tenendo a Rio de Janeiro in Brasile, offro un prezioso scritto che ci può aiutare a cogliere quanto sia essenziale non solo essere vicino a questa moltitudine di giovani, provenienti da ogni latitudine del mondo, ma anche come noi adulti dobbiamo sostenere attivamente il loro cammino.

La speranza stessa dell’umanità infatti è rivolta ai giovani e Igino Giordani ci invita con questo brano ....continua a leggere --->