Una politica nuova è un popolo nuovo

Avevo accolto con un certo ottimismo la proposta Renzi/Berlusconi ma davanti alla rigidità (soprattutto di Fi) a rivedere con maggior equità la soglia per accedere al premio di maggioranza, così come quella di sbarramento e anche al totale rifiuto di prendere in considerazione l’introduzione delle preferenze o almeno di stabilire le primarie per legge, bisogna ammettere che, pur cercando di comprenderne le ragioni, si rimane sconcertati in quanto ciò è davvero del tutto ingiustificabile proprio in quanto non solo non mantiene nei fatti la dichiarata volontà di ricercare un’ampia condivisione, ma anche perchè finora non è stata portata nessunissima ....continua a leggere --->