La fraternità è l’opposto della cedevolezza

Oggi la sfida più impegnativa è dimostrare che rispetto a quelli che sono chiusi nel loro narcisismo c’è una foresta fatta da coloro che vivono per la fraternità. Una testimonianza questa che è tutt’altro che pusillanimità proprio perché richiede il coraggio di andare controcorrente rispetto alla mentalità del mondo e anche da un certo buonismo che spesso difetta anche in non pochi di noi che ci sforziamo di amare tutti.

In questi giorni infatti vado rendendomi conto che in nome del politically correct, si ha paura di prendere posizione e di schierarsi con ferma determinazione. ....continua a leggere --->