Il suo testamento! (7)

“Non ho più il tempo per fare altre cose, ma solo ciò che Dio vuole da me e che coincide con l’amare Gesù Abbandonato”. (…) “Per me non esiste che Gesù Abbandonato, non esiste altro che Lui. Non vedo altro. Non mi viene più neanche da digli: per te! ma soltanto: sei tu, sei tu, sei tu!”. “È tutto il negativo che ci cade addosso che ci fa essere Gesù Abbandonato. È l’umanità… che grida: Dio mio, perché? Ma Gesù Abbandonato è Dio e risorge. E il suo corpo con Lui, e tutto ciò che Lui ha assunto, trasformato, divinizzato”.
“Se noi siamo il seme che marcisce e muore in questo ammasso di corruzione, di degradazione ....continua a leggere --->