La necessità delle differenze per la pienezza dell’umanità stessa

Le diversità – religiose, culturali, politiche… – sono componenti essenziali per arrivare a dar vita ad una democrazia fraterna, premessa irrinunciabile per poter comporre in modo davvero armonioso la stessa convivenza fra i singoli e fra i popoli. Per questo è un comportamento da autolesionisti impedire ad esse di esprimersi liberamente: sarebbe come mutilarsi una parte di se stessi con l’illusione che ciò non procurerà un indicibile dolore a tutto l’intero corpo. Allo stesso modo è un atteggiamento altrettanto distruttivo pretendere di voler omologare le differenze in quanto è come mettere tutti i frutti insieme nel frullatore: una ....continua a leggere --->

Torniamo a parlarci

In questo periodo ho avuto modo di riflettere molto rispetto al nuovo governo M5S/Lega e ciò mi ha portato a scrivere un mio modestissimo contributo che, per un eccesso di passione civica, ho pensato di inviare alla redazione di Città Nuova online. Con mia grande meraviglia ho visto che venerdì 19 ottobre 2018 è stato pubblicato e così ho pensato di condividerlo anche con tutti voi. Lo spirito del mio scritto è espresso molto bene dal titolo stesso “Torniamo a parlarci” (cliccare sopra per leggerlo): in questo tempo infatti in cui prevale lo smembramento del corpo sociale e politico, ....continua a leggere --->

Democrazia come ideale calato nella realtà (Terzo e ultimo)

L’ultimo graffiante spunto che desidero evidenziare in modo del tutto particolare è quello di Rocco Pezzimenti, professore di storia delle dottrine politiche all’università Lumsa di Roma, il quale fra l’altro ha messo in rilievo con appassionata forza un aspetto riguardo alla democrazia di grandissima attualità. Esso, è bene premetterlo, va letto senza pregiudizi ne condizionamenti nel senso che è del tutto evidente che non si tratta, come potrebbe sembrare, di portare la religione così com’è in politica ma come afferma molto bene proprio il prof. Rocco Pezzimenti è indispensabile dar vita ad una ....continua a leggere --->

Essere insieme «costruttori di un’umanità nuova» (2)

Questo è il secondo importante contributo sempre ripreso dal convegno «Il carisma di Chiara Lubich e la politica come “vocazione”».

La fraternità universale non è un semplice sogno,
ma una utopia che si fa storia
e che si realizza anche attraverso di noi.

Quando Chiara lascia questa terra, il movimento dei Focolari ha raggiunto centottantadue ....continua a leggere --->