Ripartire con un altro sguardo e con un altro ritmo

Ora che lentamente cominciamo a riprendere un po’ nella nostra normalità diventa molto importante – tenendo continuamente in cuore le lacrime, la sofferenza, i lutti a causa del coronavirus – cercare di provare a considerare questa specie di notte non cercata e non voluta che abbiamo vissuto come una occasione d’oro per dare nuovo slancio a quello spirito comunitario che sempre più deve permeare la nostra convivenza. È in questo senso che è andata maturando la riflessione oggi proposta dal significativo titolo: ....continua a leggere --->