Cercare il “senso della vita e delle cose” (2)

Bisogna posporre non solo sé stessi individualmente, che quindi ciascuno deve amare mettendo da parte il proprio io; ma [i popoli] devono posporre anche l’idea che hanno di sé e questo a Chiara Lubich interessava moltissimo come ho potuto constatare negli anni di collaborazione con lei. È l’idea che noi abbiamo di noi stessi come singoli, l’idea che abbiamo come popoli che a volte guasta le cose. Noi siamo più attaccati alle nostre idee che a noi stessi. Saremmo pronti a dare la vita ma non a rinunciare alle nostre idee. E se queste idee fossero sbagliate? Se fossero costruzioni irreali? Chi mi dice dove sta l’errore? ....continua a leggere --->