L’augurio per il 2021: ravvivare i rapporti con tutti

Pensando a quali auguri scambiarci all’inizio di questo nuovo anno mi sono trovato inaspettatamente a rileggere ciò che nel 2009 ha scritto il mio grande amico Piero Platto e ho trovato il suo lungimirante pensiero davvero provvidenziale: “Dal rancore alla concordia”. Egli fa una lucida quanto dolorosa analisi delle cause per cui il rancore è evoluto in risentimento diffuso fino ad affermare che chi è sradicato sradica e quindi come la patologia del legame avanza.
Tutto ciò porta Piero a ....continua a leggere --->