Al cuore di ogni vita starebbe una fraternità originaria (1)

Insieme ad un gruppo di amici stiamo leggendo e riflettendo su un saggio del pensatore francese Edgar Morin “La fraternità perché?” e personalmente in questa prima parte di esso sono rimasto molto colpito da due pregnanti affermazioni: oggi evidenzio la prima.* Come messo in rilievo nel titolo stesso di questo post egli va mostrando come esiste una fraternità nella natura e questa sua profonda costatazione, essendo lui un non credente, ha suscitato in me un grande stupore in quanto vi ho trovato in ciò un qualche legame con l’esperienza mistica vissuta da Chiara Lubich, la quale ha avuto lo ....continua a leggere --->