Ricercare la coesione è sempre più determinante

L’urlare, la supponenza, la delegittimazione, i veti incrociati, il rancore… evidenziano il narcisismo dei propri atteggiamenti e quindi quanto sia ingannevole l’intenzione di voler davvero perseguire l’interesse generale. Una classe politica che ricerca davvero il bene comune non può esser divisiva ma costruttrice di ponti. Per questo chi agisce in politica è chiamato a dimostrare di essere capace di discendere in quanto – anche se può sembrare un perdere la propria identità, un abbassarsi – in realtà è un accrescere l’amore, la fraternità: è su di essa infatti che è necessario ....continua a leggere --->