Il declino del sistema partitico (4)

È sempre più difficile da parte dei partiti rendersi conto di come sia di enorme ostacolo imporre ciascuno il proprio particolare, invece di promuoverlo come uno dei contributi con cui concorrere a determinare la politica nazionale, così come è altrettanto nocivo appiccicare definizioni sprezzanti all’altra parte politica e il clima fortemente divisivo, reso tale anche a motivo proprio dalla pervasiva sovrapposizione costante delle strutture partitiche a quelle costituzionali, lo sta purtroppo a dimostrare: essi infatti stanno diventando sempre più delle “macchine elettorali” per la conquista del potere e perciò a causa di una campagna elettorale permanente viene condizionato molto negativamente non solo la partecipazione alla vita politica dei cittadini, ma anche i lavori della legislazione di turno e gli stessi ruoli istituzionali.                                                    Per non soccombere definitivamente perciò a questo drammatico declino del sistema partitico come “ponte” fra società e istituzioni bisogna prendere seriamente coscienza di quanto sia impellente mettere mano, senza più nessuna ambiguità, a quel cambiamento che attende ormai da troppo tempo e che gioverebbe moltissimo all’intero sistema politico-istituzionale. In particolare esso è fattivamente attuabile attraverso due fondamentali riforme le quali, per essere credibilmente efficaci, andrebbero realizzate nella stessa sequenza con cui sono proposte.

Continua…

NB) La riflessione “La fraternità ricostruisce l’insieme del disegno politico” è composta da questi 8 capitoli che verranno postati uno alla volta:

Agire nell’interesse esclusivo della nazione (1)
Un leader non divide: unisce! (2)                                                                                                Non “contratti” ma progetti politici condivisi (3)
Il declino del sistema partitico (4)
1° Riforma dei partiti politici (5)
2° Riforma della legge elettorale (6)
Un impegno che ci deve mobilitare tutti (7)
Protagonisti di fraternità (8)

Al termine essa verrà allegata integralmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*