Un invito che vale per tutti

Recentemente Papa Francesco per due volte ha invitato a pregare per tutti coloro che sono impegnati in politica. L’invito è rivolto ai credenti ma riguarda tutti, anche cioè coloro che sono di diverse convinzioni: tutti infatti siamo chiamati ad avere a cuore il bene comune e dunque ad impegnarci a fare in modo che si realizzi quanto egli richiama con sapienza. 

“Preghiamo oggi per gli uomini e le donne che hanno vocazione politica: la politica è una forma alta di carità. Per i partiti politici nei diversi Paesi, perché in questo momento di pandemia cerchino insieme il bene del Paese e non il bene del proprio partito”.
(S. Marta 20-4-2020)

“Preghiamo oggi per i governanti che hanno la responsabilità di prendersi cura dei loro popoli in questi momenti di crisi: capi di Stato, presidenti di governo, legislatori, sindaci, presidenti di regioni … Perché il Signore li aiuti e dia loro forza, perché il loro lavoro non è facile. E che quando ci siano differenze tra loro, capiscano che, nei momenti di crisi, devono essere molto uniti per il bene del popolo, perché l’unità è superiore al conflitto”.
(S. Marta 2-5-2020)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*