Se gli uomini sapessero…

Alcuni giorni fa è stato il mio 70°compleanno (cominciano ad essere tanti) e ciò mi porta a rendermi conto di come più gli anni passano e più avverto lo scorrere del tempo, dell’età che avanza e ciò mi rende maggiormente consapevole di quanto sia sempre più importante vivere ogni attimo il più intensamente possibile.

Mi rendo conto infatti che ogni compleanno è un po’ simile a quando si sale verso la cima di una montagna: ad ogni tornante infatti si vede un panorama diverso e più si sale e più gli orizzonti diventano sempre più grandi… infiniti.

Ciò mi va insegnato così che non bisogna mai abituarci a “vivere” ma cogliere ogni volta con stupore, anche nella fatica e nella sofferenza che ciò comporta, quanto sia meravigliosa l’avventura che è la vita, tanto da aver fatto dire con sapienza ad un amico molto speciale: “Se gli uomini sapessero che dono è la vita, esploderebbero di gratitudine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*