Unirci in un corale abbraccio per sorreggere tutti insieme l’Italia.

In Italia è sempre stato fatto così. Amici, reagite contro questa frase, contro questo andazzo, contro questo ripetere che sempre in Italia è stato fatto così. Signori, non è vero, non è stato sempre così. E, se anche fosse, bisogna che le cose cambino, devono cambiare l’atteggiamento e l’interessamento delle persone se vogliamo creare un’Italia nuova”. (Alcide De Gasperi)
Non si può non cogliere l’impressionante attualità del suo richiamo, ancor più oggi che siamo provati dalla spaventosa pandemia che ci ha colpiti, soprattutto da parte della classe politica la quale sembra non voler capire le conseguenze che essa pone e cioè l’esigenza di una radicale svolta comunitaria: ora più che mai infatti diventa essenziale unirci in un corale abbraccio proprio per sorreggere tutti insieme l’Italia.
È dunque con questo spirito che va colto l’invito a leggere la riflessione allegata che volutamente a come titolo: ORA TOCCA A TUTTI NOI…

* Un grazie davvero di cuore al giovane amico Fabio Milesi Designer per aver ideato e fatto dono della molto espressiva immagine. Egli è al suo primo mandato amministrativo e ricopre la carica di vice sindaco e di assessore al turismo, sport, ambiente e cultura in un Comune dell’alta Val Brembana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*