Igino Giordani: gli onesti in politica

“Ai giornali arriva l’eco del diffuso sentimento di disistima per i partiti e per la politica. Ne sappiamo qualcosa anche noi, sentendo quello che ci dicono e leggendo quello che ci scrivono.
Pare a molti che la politica sia un’attività inferiore ed equivoca, da lasciarsi ai maneggioni: e non capiscono che se dalla politica si allontanano gli onesti, il suo campo è invaso dai disonesti: e la politica tira con sé tutta la nostra vita, da quella fisica a quella morale.
E una politica fatta da disonesti porta ai dissesti finanziari, alla rovina della ricchezza pubblica e privata, al malcostume, alla guerra.
Comprendiamo allora che se la politica diventa sporca, va ripulita non disertata perché il suo compito è – dovrebbe essere – quello di assicurare il bene comune dei popoli, la protezione nella giustizia dei cittadini, l’integrazione sociale dei più deboli…”.

Igino Giordani

(Dal Blog “In…cammino”) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*