Vedere con occhi nuovi la Politica

E’ necessario vedere con occhi nuovi la politica e sperimentare che una nuova politica si può fare alla luce della fraternità, principio di vita per una città, perché ci permette di costruire rapporti nuovi tra noi tutti.
Rapporti interpersonali che sono la grande ricchezza di un percorso nuovo che abbiamo iniziato e che continua ancora oggi, pur se con alti e bassi e con più o meno entusiasmo.
Non è sempre facile relazionarsi in un gruppo così vario, fatto di adulti e giovani di varie età, ma il segreto è sostenerci a vicenda, il confrontarsi senza pensare ai diversi ruoli che uno rappresenta.
L’importante è capire che ognuno è importante… tutti costruiamo la nostra città e si possono ottenere risultati positivi concreti se alla base dell’impegno civile e politico c’è sempre questa reciproca collaborazione tra amministratori e cittadini.

Martina Palomba

Stralci dell’intervento dal titolo “Il Convegno di Massa Martana: un’esperienza di partecipazione attiva.” raccontata al convegno promosso dal Centro del dialogo con persone di convinzioni non religiose del 1 aprile 2011 a Castelgandolfo.

(Dal blog: In cammino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*