«È stata tanto umana». (1)

Papa Francesco, nel ringraziare la presidente uscente ha fatto proprio questa forte affermazione: “ …è stata tanto brava e tanto umana”. Avendo presente come egli abbia affermato in diverse occasioni l’importanza di realizzare la nostra umanità, i cui tratti sono quelli della mitezza, dell’umiltà, della prossimità…, e che è nella relazione che instauriamo con gli altri che ci giochiamo la nostra umanità, si comprende come quanto ha espresso sia il più bello dei complimenti. E che essa sia ciò che più manca oggi lo evidenzia P. David Maria Turoldo: “Il primo impegno per tutti è quello di realizzare la propria umanità. (…) Il valore che più ci manca oggi è il valore dell’umanità, perché poi è questo il progresso… crescere in umanità. Noi dobbiamo chiederci ogni giorno, sia l’individuo che la stessa società, deve domandarsi ogni giorno se questo serve alla crescita dell’umanità”.
La politica a causa dell’essersi sempre più ripiegata su se stessa non ha finito invece per disumanizzarsi? Quindi se vuole realmente tornare ad esercitare in modo credibile il suo irrinunciabile ruolo è davvero indispensabile che prima di tutto ciascuno si impegni proprio a ritrovare a crescere in umanità.

Continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*