Il tempo passa, l’amore di Piero rimane!

Oggi ricorre il 1° anniversario da quando l’amico Piero Platto ci ha lasciato a causa della pandemia e ciò mi fa prendere coscienza di quanto il tempo passa veloce ma anche di come il suo amore continua a rimanere vivo dentro di me. Al riguardo condivido con voi quanto ho preparato per ricordarlo non solo per riconoscenza ma anche perché egli ci aiuti tutti ad alimentare sempre più la radice stessa del nostro agire, ciascuno nel proprio ruolo, e arrivare così come lui ha scritto e vissuto a far diventare sempre più le nostre comunità laboratori di fraternità. E proprio perché era cosciente che ciò fosse molto impegnativo egli andava ripetendo spesso per incoraggiare chi nell’impegno politico o associativo vedeva più in difficoltà questo motto in latino il quale è stato riportato anche nella targa che gli è stata dedicata: “Per aspera ad astra”, letteralmente, “attraverso le asperità sino alle stelle”.

Il tempo passa, l’amore di Piero rimane!    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*