La libertà la sia ama, anche a costo di sacrifici e rinunce

Ringrazio di cuore l’amico Luca per avermi donato questa graditissima introduzione al suo articolo davvero interessante proprio perché fa molto riflettere su un importantissimo aspetto: quello della libertà!

La libertà richiede di essere custodita e accolta, in seno alle singole esistenze. Non basta disporre di libertà specifiche e a tempo, rilasciate e autorizzate da altri. Gli eccessi devono essere contenuti e disciplinati, senza scadere, tuttavia, in un progressivo restringimento circa le occasioni autentiche per indirizzare consapevolmente il proprio vissuto. L’uomo è reso libero, ma non possiede la libertà. La si sceglie e la si ama, anche a costo di sacrifici e rinunce.
                                                                                                                   Luca Bugada
Insegnante e collaboratore per diverse riviste scientifiche e d’informazione

* Aprire questo link per leggere il suo articolo: Liberi, non liberti: perché la libertà non può essere una concessione ad orologeria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*