È più importante amare che avere ragione

Meglio il meno perfetto fatto in unità, che il più perfetto fatto in disunità
                                                                                                     Chiara Lubich

Ancora una volta grazie all’intenso scambio fraterno tra visioni diverse, che ho continuamente la fortuna di fare l’esperienza, si è rafforzata in me una certezza e cioè che davvero è più importante amare che avere ragione: le parole infatti hanno il loro valore ma i rapporti reciproci fra noi lo sono ancora molto di più. Riguardo all’importanza di amare così afferma Pasquale Foresi: «Il contributo più alto che noi possiamo dare è quello di amare. Se ciascuno dona se stesso, perdendo il proprio io nell’altro ed accogliendo l’altro in sé, allora fiorisce in modo più bello e completo la personalità di ognuno».

L’aggiornamento del blog riprenderà dopo le vacanze natalizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*