UN GRAZIE A CIASCUNO DI VOI!

Carissimi amici tutti che leggete il blog,
noto con mia grande meraviglia che in questi giorni stiamo per arrivare a tremila visite e, avendo presente che questa avventura è iniziata ad agosto, come potete immaginare ciò mi fa sperimentare una grandissima gioia e mi infonde ancora di più l’ardore per continuare. Desidero dunque esprimervi tutta la mia più riconoscente gratitudine perché questo stupendo risultato ottenuto è merito vostro, della vostra insostituibile, assidua, preziosa presenza e proprio per questo vorrei tanto che ciascuno di voi la sentisse rivolta a sé personalmente.
Mi permetto quindi di prendere questa occasione per rivolgermi a voi in quanto avverto la necessità che mi aiutate a capire se l’esperienza che stiamo attuando sta realizzando la sua finalità, che ricordo è quella di prendere coscienza che “l’educazione alla democrazia diviene una delle principali esigenze della democrazia stessa”, la quale si realizza sul piano concreto nell’ attuare una reciproca condivisione così che sia possibile dar vita realmente ad una nuova cultura politica, quella animata dalla fraternità. Per favorire al massimo il vostro contributo vi indico soprattutto tre punti che mi stanno davvero a cuore e che spero sia così anche per voi.

Il primo è verificare se il modo con cui si sta procedendo va nella quella direzione sopra indicata e in particolare se quanto fatto finora corrisponde alle vostre attese o esigenze: vi sarei infatti davvero molto grato se al riguardo mi fate sapere il vostro pensiero, i vostri possibili suggerimenti, considerazioni, proposte… .  

Il secondo è chiedervi se avete notato che sono già due domeniche che ho deciso di non aggiornare il blog e ciò l’ho fatto per non impegnarvi eccessivamente e per lasciarvi così anche l’opportunità di leggere eventualmente quello che non siete riusciti a seguire durante la settimana: voi cosa ne dite?

Il terzo e ultimo che mi sta specialmente a cuore è invitarvi – naturalmente senza nessun impegno, secondo le vostre possibilità e quel che più conta nella massima libertà -, a offrire i vostri contributi rispetto alla riflessioni che sono proposte e questo proprio perché il nostro non può essere uno sterile monologo ma un dialogo fraterno: solo così infatti potremo sperimentare davvero che la reciprocità è maggiore della semplice somma di ciò che ciascuno può apprendere da solo.

Affinché dunque ci sproni a realizzare ciò vi riporto l’affermazione con cui avevo concluso il primo post, cioè quello riguardante appunto la finalità del blog:                                         Può essere questa proposta una scommessa vincente? Se avremo il coraggio di camminare insieme sono certissimo che potremo vivere una esperienza che ci sorprenderà!!!

1 pensiero su “UN GRAZIE A CIASCUNO DI VOI!

  1. Leggo il blog già da tempo e condivido parecchio le proposte.
    Certo sarebbe molto interessante avere più partecipazione attiva nel blog (circa 3000 contatti) condividendo o meno le idee o pensieri.
    Sarebbe una bella crescita anche a livello personale poter utilizzare il mezzo per scambiare pareri, idee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*