…in cammino verso il Paradiso

Fin dalla nascita siamo incamminati verso una meta: il Paradiso. È essenziale aver presente ciò proprio perché rafforza ancor più il nostro impegno ad amare il fratello che ci passa accanto, ad amare tutti. A richiamarci con saggezza dove siamo diretti è un  post di Fabio Ciardi di cui riporto questi brani davvero molto preziosi: Grazie Fabio per avercelo ricordato!!!

(…) Il battesimo è la tappa iniziale di un cammino che ha una chiara meta, il paradiso. (…) È il “senso” della vita, “senso” nel significato di direzione. Fin dalla nascita siamo incamminati verso quella meta. Spesso facciamo di tutto per non ricordare dove siamo diretti, per esorcizzare la morte. Sembra di camminare senza una meta, ma non si intraprende un viaggio senza una meta, sarebbe un girovagare insulso. Il “senso”, la direzione della vita, la morte, è ciò che le dà “significato”. Non è un assurdo affermare che si vive per morire. Lo sarebbe se la morte fosse la fine cieca della vita, l’accesso al nulla. Essa è piuttosto una porta che si spalanca sul cielo. Qua siamo accampati, come profughi sotto le tende, che non vedono l’ora di tornare a casa. Il Paradiso è la casa, quella vera. (…)

Fabio Ciardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*