Quale proposito per il 2017?

Nel Messaggio “Urbi et Orbi” nella Solennità del Natale, 25.12.2016, Papa Francesco ha evidenziato le molteplici e complesse situazioni che affliggono l’umanità: meditiamolo in modo che  quelle ferite così terribilmente laceranti riescano a scuotere nel profondo le nostre coscienze in quanto, come ha affermato Chiara, come si potrebbe pensare alla fraternità e all’unità del mondo senza la visione di tutta l’umanità come una sola famiglia?

Mentre dunque fervono i preparativi per festeggiare il nuovo anno, cerchiamo di avere in cuore tutto ciò e chiediamoci insieme: quale proposito possiamo, dobbiamo reciprocamente scambiarci nella notte di capodanno? Credo che oggi quello che più si rivela come determinante è ancora Papa Francesco a evidenziarlo, con sapiente autorevolezza, proprio a conclusione del suo Messaggio.

Pace sulla terra a tutti gli uomini di buona volontà, che ogni giorno lavorano, con discrezione e pazienza, in famiglia e nella società per costruire un mondo più umano e più giusto, sostenuti dalla convinzione che solo con la pace c’è la possibilità di un futuro più prospero per tutti”.

È allora con questo vitale auspicio che auguro a tutti voi

FELICE ANNO NUOVO!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*