Intelligenti pauca

C’è un altro inaccettabile duplice aspetto che non permette una costruttiva campagna elettorale ed è quello da una parte del governo uscente e della maggioranza di enfatizzare quanto fatto (troppo spesso ottenuto sistematicamente con il ricorso al voto di fiducia), e dall’altra l’intento delle minoranze parlamentari (“opposizione” è fuorviante rispetto al loro reale, importante ruolo) di smantellare le leggi ritenute sbagliate (altrettanto troppo spesso più per spirito di contraddizione che per obiettività): tutto infatti può essere messo in discussione non però per distruggerlo ma per renderlo migliorabile.
Invece di continuare a ricercare in modo esasperato la massima visibilità per tirare narcisisticamente dalla propria parte il consenso popolare, perché non utilizzare davvero la campagna elettorale come una preziosa opportunità per concentrarsi esclusivamente, con grande onestà intellettuale, a confrontarsi con la società civile sulle proposte con cui ogni forza politica intende rilanciare il bene del Paese? Il comune obiettivo dei differenti soggetti politici infatti non è proprio quello di concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale? (Art. 49 della Costituzione)
Ciò evidenzia due cose molto importanti e cioè che il soggetto politico disegnato nella Costituzione serve più al Paese che a sé stesso e che quel “concorrere” significa tra l’altro che nessun soggetto politico e nessuna istituzione detiene tutte le soluzioni, le ambizioni… e quindi diventa essenziale che fra essi venga attuata la reciprocità, nel rispetto naturalmente delle differenti identità.
Allora in questo modo si eviterebbe anche di fare affermazioni quantomeno avventate che finiscono per alzare ulteriormente i muri e con essi di mettere a rischio non solo il buon esito delle elezioni che ci attendono, ma pure la stessa convivenza civile: il Paese infatti non va strumentalizzato ma elevato… insieme.                                                 Intelligenti pauca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*